X

Servizi - Antiscivolo

Certificazione antiscivolo

L’applicazione dei prodotti antiscivolo T3.SLIPPY , T3.SLIPPY MARMO, T3.SLIPPY GRES permettono di:
- adeguarsi al Dlgs 81/2008 (art.8.2.2) e DM 236/1989 (art.63; allegato IV 1.3.2.);
- garantire un pavimento sicuro, riducendo gli incidenti nelle condizioni di ambiente asciutto o bagnato;
- ottenere un coefficiente d’attrito tale da tutelarsi in caso di cause legali dovute a cadute accidentali.

Per tali ragioni il trattamento antiscivolo è consigliato per centri commerciali, centri ospedalieri, centri direzionali e uffici, piscine pubbliche e private.
Certificazione antiscivolo secondo il metodo B.C.R.A. (Brithis, Ceramic, Research, Association).

Scivolosimetro FSC 2011
I nostri tecnici specializzati potranno certificare il trattamento antiscivolo grazie all’utilizzo di un sistema computerizzato, detto scivolosimetro modello FSC 2011, che rileva e documenta con un report stampato, il coefficiente di attrito della pavimentazione in opera, nelle reali condizioni di uso con simulazioni di tacco in gomma e cuoio, asciutto o bagnato.
I valori scansionati vengono espressi in “µ” scala 0,1 in ordine a quanto stabilito dalla legge italiana. Successivamente all’applicazione del trattamento antiscivolo, il nostro scivolosimetro FSC 2011, misurerà e certificherà il nuovo coefficiente d’attrito dinamico della pavimentazione appena trattata.

Process Step2

Un team di esperti è a tua disposizione per dubbi sui trattamenti delle superfici naturali